In questa pagina puoi trovare:

⇒ Come sarà il tuo percorso o la tua sessione coaching;

⇒ Con quali strumenti ti supporto.


 

Come sarà il tuo percorso di Coaching?

Durante un primo colloquio conoscitivo e gratuito (dal vivo o via Skype), definiamo l’ambito di lavoro:  su cosa ti interessa intervenire e come ti posso aiutare a ottenere ciò che desideri.

Dopo questo incontro conoscitivo elaboro un progetto che riassuma cosa tratteremo nei vari incontri, come ti accompagnerò, il numero di sessioni necessarie e l’investimento economico complessivo.

Ogni percorso varia da persona a persona, viene progettato e nasce direttamente dalle tue esigenze individuali, dalle tue caratteristiche, dalla tua realtà quotidiana. Di norma il lavoro con me include esercizi e pratiche individuali (allenamenti) tra una sessione e un’altra, quindi travalica il tempo passato assieme e prosegue nella tua vita quotidiana.

Potremo decidere assieme di cambiare la struttura delle sessioni durante lo svolgersi del percorso: la sessione è una realtà fluida, che si adatta a ciò che emerge dal coachee (coachee è chi lavora con un coach). Questa flessibilità permette al percorso di coaching che ti offro di essere davvero efficace.

Gli incontri possono essere svolti dal vivo, via Skype o alternando queste due possibilità.

Il mio ufficio è a Reggio Emilia ma opero nelle vicine Parma, Modena e Bologna e in tutto il centro-nord.


 

Con quali strumenti sarai supportato?

La mia cassetta degli attrezzi prevede solidi strumenti che combino assieme adattandoli alle esigenze e agli obiettivi definiti assieme:

TECNICHE DI COACHING

PNL

IPNOSI

MINDFULNESS

PSICOLOGIAe NEUROSCIENZE

 


TECNICHE DI COACHING

Il coaching moderno nasce in ambito sportivo e proprio da questo campo trae i propri principi, come l’orientamento all’obiettivo, l’individuazione e lo sviluppo delle proprie risorse, l’allenamento delle abilità e capacità personali. Il coaching nel giro di pochi decenni si è diffuso nel mondo del business e nella vita quotidiana grazie ai grandi risultati ottenuti ed alla velocità con cui questi risultati vengono raggiunti. La caratteristica delle applicazioni del coaching è il rapporto paritario tra coach e coachee (il cliente del coach) che vede il primo accompagnare e supportare il secondo in un processo di apprendimento da sé stesso e miglioramento tramite la pratica mirata, il feedback, l’allenamento.

In realtà i coach esistono da sempre, in modo informale un coach è una persona che grazie alla sua esperienza di vita e ad uno sguardo oggettivo facilita il processo di cambiamento e crescita dell’altro. Socrate con la maieutica, ne è un illustre esempio.


 

PNL – Programmazione Neurolinguistica

La Programmazione Neurolinguistica è prima di tutto una mentalità. E’ l’arte di imparare dai migliori e rendere le loro capacità eccezionali disponibili a tutti, per vivere meglio la propria vita. La PNL è anche una tecnologia di lavoro sull’essere umano sviluppata in oltre 40 anni di attività dai suoi co-creatori Richard Bandler e John Grinder e dagli innumerevoli Trainer e Practitioner in giro per il mondo, ‘modellando’ le eccellenze di ogni campo del ‘sapere’ e del ‘fare’ umano.

Le applicazioni di PNL hanno la caratteristica di operare sui processi di pensiero, su come pensiamo, più che su cosa pensiamo, ed attraverso il lavoro sulla ‘struttura’ produrre cambiamenti e miglioramenti. La PNL non è una forma di terapia, quanto piuttosto una disciplina ‘educativa’ che mira a farci utilizzare al meglio le nostre risorse e a renderci liberi, da qui il mio ruolo di ‘allenatore mentale’. Con la PNL si gioca ‘sul campo’, mirando ai cambiamenti reali e veloci, nell’ambito nella relazione con sé stessi, con gli altri, con i sistemi di cui siamo parte.

Al di là di ogni parola la PNL è ricerca della Libertà da ogni catena interiore.


 

IPNOSI

Gli stati ipnotici sono estremamente naturali e accadono spontaneamente a tutti in vari momenti della giornata, senza che ce ne accorgiamo. L’ipnosi è di per sé uno stato di iperfocalizzazione, dove tutta la nostra attenzione è orientata all’interno di noi stessi ed alle nostre percezioni, immagini interiori, al nostro dialogo interno, ecc.

La trance ipnotica è uno stato piacevole ed estremamente rilassante. Quando entri in trance hai la possibilità di avere un controllo totale su di te e sulla tua volontà e hai la possibilità di andare ad operare trasformazioni (trance-formazioni) profonde sulle tue abitudini e sui tuoi comportamenti.

Ben lontano dal mito dell’ipnosi da palcoscenico, che sfrutta l’attitudine esibizionista di alcuni individui, l’ipnosi è parte integrante della PNL e funge da prezioso acceleratore di risultati e apprendimenti, in perfetto allineamento con le tue esigenze di cambiamento.


 

MINDFULNESS

La ‘presenza’ come stato di coscienza è il presupposto di una vita piena e ricca, è il il presupposto di molti (se non tutti) dei momenti più intensi che ci capita di vivere e di quasi tutte le dimostrazioni di eccellenza degli esseri umani. Imparare a riconoscere, conoscere e generare questo stato è uno strumento prezioso di eccezionale importanza.

Lo stato di attenzione definito presenza è il cuore di ciò che la psicologia contemporanea chiama mindfulness: un insieme di tecniche di meditazione antiche quanto l’essere umano, che mirano a sviluppare ad espandere la coscienza e la percezione di sé, imparando a portare l’attenzione al qui e ora.

I benefici della mindfulness sono da alcuni anni comprovati dalle numerose ricerche effettuate in neuroscienze e psicologia e le sue tecniche sono patrimonio dell’umanità da millenni.


 

PSICOLOGIA e NEUROSCIENZE

Provo una profonda gratitudine verso le mie fondamenta, la psicologia sperimentale e le neuroscienze perché attraverso lo studio mi hanno fatto conoscere l’umiltà, l’onestà e eleganza del metodo scientifico nella sua libertà originaria, affiancate alla rigorosa e instancabile prospettiva del ricercatore, che punta sempre oltre i limiti di sé e dei sistemi di cui è parte.


I doni e gli strumenti che queste discipline portano con sé sono per me faro e guida nel lavoro di ogni giorno. Il mio ringraziamento di cuore va a tutti coloro che me le hanno insegnate e hanno dedicato sé stessi alla crescita di tutti.

Piedi ben saldi a terra (o ovunque ci troviamo ad essere), strumenti calibrati al millimetro e sguardo limpido verso l’infinito… ed oltre!